Nasce l’Assemblea di fiume del Tevere

fiume-Tevere

All’Isola Tiberina (a Roma in Piazza di San Bartolomeo all’Isola n°22) sarà ufficialmente varata l’“Assemblea di fiume del Tevere”: appuntamento il 4 dicembre prossimo dalle 10.00 alle 12.30.

Per ogni informazione sull’iter di costituzione avviato, potrà prendere contatto con il Consorzio Tiberina (consorziotiberina@legalmail.it; tiberina@unpontesultevere.com) sia chi non avrà modo di intervenire sia chi vorrà essere nel “nucleo iniziale” presentato nell’occasione.

Ovviamente non è stato adottato alcun criterio di tipo “meritocratico”, numerico (“taglia” minima di associazioni, comitati, onlus, etc) o comunque selettivo. Dal punto di vista giuridico-amministrativo, sentiti anche esperti di settore, non può che adottarsi una vera e propria “iscrizione”, aperta a Persone Fisiche e Persone Giuridiche.

 

Nascerà anche il “Contratto Territoriale del Tevere”, che potrà federare uno o più “Contratti” (di Fiume, di Foce, etc) connessi al Bacino del Tevere.

Per il “Contratto di fiume del Tevere nell’area urbana di Roma” verrà varata una Segreteria Tecnica/Scientifica (in attesa della Cabina di Regia con presenza delle Istituzioni competenti).

 

Il tutto – ovviamente – su base volontaria. L’approccio sta trovando un vastissimo consenso, anche perché realizza gli elementi della partecipazione e del controllo civico, evitando nella fase costitutiva la presenza di Soggetti con competenze istituzionali nella gestione fluviale, che si potrebbero trovare – anche loro malgrado – in posizione di controllore-controllato (si pensi alla qualità delle acque o ad altri aspetti ambientali); correttamente le Istituzioni “osservano”, per entrare successivamente in sinergia attiva, impulso, facilitazione dello sviluppo sostenibile, autorizzazione, realizzazione.

 

Già abbiamo scritto della curiosa coincidenza fra la data di avvio del Giubileo Straordinario, l’8 dicembre prossimo, e quella “tradizionale” delle Tiberinalia, festa annuale delle epoche in cui il fiume stesso era considerato un dio, personificato nel Pater Tiberinus, celebrata l’8 dicembre, anniversario della fondazione del tempio della divinità sull’Isola Tiberina, quale rito di purificazione e propiziatorio. Fra tradizione e innovazione, alla fine dell’incontro sarà possibile una visita nella Cripta di San Bartolomeo all’Isola, inserita in un “percorso” dedicato ai martiri di tutte le epoche, fino a quelli del XXI secolo; e nel contempo, ai fini del processo di partecipazione insito nel Contratto Territoriale, si anticipano le generalità di un’importante strumentazione che stiamo mettendo a punto.

Share Button

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *